GRANDI NOTIZIE! Abbiamo raccolto finanziamenti per 30 milioni di dollari. Clicca qui per saperne di più

Guida alle offerte di alloggi turistici

27 Aug, 2019

Quando si pianifica una vacanza, i viaggiatori hanno la possibilità di scegliere tra diversi tipi di alloggio. Mentre l’hotel è considerato la forma tradizionale di alloggio, altre forme sono emerse per adattarsi alle nuove aspettative dei viaggiatori. Oggi, ogni opzione ha le sue caratteristiche e si adatta ad ogni tipo di budget. Con oltre 156.000 strutture turistiche elencate nel 2016, l’offerta di alloggi in Francia ha continuato ad evolversi per soddisfare le esigenze di una clientela diversificata.

Gli alberghi

Questi stabilimenti offrono l’affitto di camere per la notte. Sono offerti vari servizi: servizio in camera, palestra, aree benessere… È previsto anche un servizio di catering per i pasti. A differenza delle catene alberghiere, gli hotel indipendenti non appartengono a un grande gruppo. Il proprietario è autonomo nella gestione del suo stabilimento. L’hotel è un tipo di alloggio sia per i turisti che per i viaggiatori d’affari. I motel sono una sottocategoria di hotel. Operano secondo lo stesso principio, l’unica particolarità è che si trovano vicino alle strade principali.

Les gîtes

Gli alloggi sono considerati arredati per il turismo. Possono assumere diverse forme: una villa, un appartamento, un agriturismo, un monolocale… Gli affitti sono completamente arredati e funzionali per consentire ai viaggiatori di trascorrere un soggiorno in completa autonomia. Ci sono diverse sottocategorie di alloggi. Il gîte d’étape è destinato ai viaggiatori mobili (escursionisti, sportivi…) in cerca di un posto dove pernottare. Si trova vicino a sentieri escursionistici e luoghi di pellegrinaggio. Per quanto riguarda il gîte di gruppo, si tratta di un alloggio che può ospitare una grande capacità di viaggiatori, ideale per le riunioni di famiglia.

Camere ospiti

In base all’ospitalità e allo scambio, il bed and breakfast corrisponde all’affitto di una camera in casa dell’abitante per un soggiorno breve o lungo. Il proprietario condivide gli spazi comuni della sua casa con altri viaggiatori. La colazione è inclusa nella prenotazione. Inoltre, il proprietario può proporre un table d’hôtes. L’obiettivo è quello di riunire i viaggiatori intorno ad un pasto preparato dall’ospite per un momento conviviale. Questo tipo di sistemazione è ideale per i viaggiatori alla ricerca di autenticità ed esperienza.

Il campeggio

Inizialmente il campeggio offriva solo l’affitto di piazzole dove poter montare la tenda o parcheggiare il veicolo. Tuttavia, questo tipo di alloggio si è evoluto per adattarsi alle nuove tendenze. Oggi un viaggiatore può affittare una casa mobile, un bungalow o uno chalet per un soggiorno più confortevole lontano dall’immagine tradizionale e rustica del campeggio. I servizi possono essere offerti: attività, piscina, servizio ristorante… La maggior parte delle volte, questi alloggi sono situati vicino a luoghi tranquilli e piacevoli (vicino al mare, alle montagne o ai laghi). Il campeggio è l’opzione scelta dai viaggiatori che desiderano vivere un soggiorno nel cuore della natura.

L’ostello della gioventù

Essendo la sistemazione preferita dai giovani viaggiatori, l’ostello della gioventù è la soluzione per i piccoli budget. Questa soluzione propone di rimanere in dormitori comuni. I viaggiatori condividono aree comuni (cucina, servizi igienici, soggiorno…). Gli ostelli della gioventù promuovono gli incontri organizzando eventi. L’atmosfera è festosa e amichevole. Si tratta di un’opzione di alloggio economica, ideale per chi viaggia da solo.

Villaggi turistici

Situati alla periferia di località turistiche, i villaggi turistici offrono alloggi in affitto per gruppi o individuali. La maggior parte delle volte, i pacchetti “tutto compreso” sono offerti ai viaggiatori. Compresi alloggio e ristorazione, queste offerte attraggono i viaggiatori che desiderano concedersi un po’ di svago durante il loro soggiorno. I villaggi turistici offrono strutture per il tempo libero e servizi comuni (bar, piscina, club per bambini…). Questo tipo di alloggio è molto popolare tra le famiglie.

Di fronte a una pletora di offerte, i viaggiatori possono perdersi rapidamente quando si tratta di scegliere l’alloggio. Così, è emerso un sistema di classificazione per ordinare le abitazioni secondo criteri specifici. Ad eccezione delle camere e degli ostelli della gioventù, tutte le strutture ricettive turistiche sono classificate in una scala da 1 a 5. Lo scopo di questa classificazione è quello di aiutare i viaggiatori a trovare una sistemazione che soddisfi al meglio le loro aspettative, ma anche di garantire un certo livello di qualità.

27 Aug, 2019