GRANDI NOTIZIE! Abbiamo raccolto finanziamenti per 30 milioni di dollari.

Clicca qui per saperne di più

Come fare marketing in entrata negli hotel

Come fare marketing in entrata negli hotel

Gestisci un hotel e non sai come attirare l’attenzione dei clienti, o semplicemente non hai nessun tipo d’informazione riguardo le strategie di marketing utili per far conoscere al meglio il tuo hotel? 


Per poter gestire una struttura alberghiera nel migliore dei modi, è importante conoscere l’inbound marketing. Per tutti quelli ignari di queste due parole, la lettura di questo articolo sarà fondamentale per poter capire cos’è, come fare inbound marketing negli hotel ed essere in grado di poter scegliere quali strategie di inbound sono utili per migliorare la propria visibilità e fama dell’hotel che si sta gestendo.


Qualsiasi albergo ha bisogno di avere strategie incentrate completamente sull’utente e su quei bisogni che lo spingono ogni volta che deve prenotare una vacanza. Queste strategie di inbound marketing, lavorano a stretto contatto con analisi di mercato. Queste ultime hanno lo scopo di aiutare qualsiasi manager o proprietario di un hotel a raggiungere un unico e solo obiettivo: poter posizionare il proprio hotel tra i primi 10 risultati di una ricerca su internet.


Come usare correttamente l’inbound marketing e migliorare la propria visibilità su internet


Prima di capire cos’è l’inbound marketing hotel, è utile sapere che una corretta analisi di mercato, come scritto precedentemente, è la base di qualsiasi tipo di attività utilizzata sia per la comunicazione che per la vendita dei servizi dell’hotel. Il motivo è molto semplice: definire il proprio target servirà a poter preparare non solo contenuti rilevanti sul proprio sito ma anche poter usufruire di una serie di attività di advertising sia sulle pagine di Google che sui social media.


Cos’è l’inbound marketing?


Oltre a essere il miglior modo per trovare clienti online è un’attività che racchiude una serie di azioni pianificate che hanno la finalità di veicolare il traffico sul sito web e migliorare la visibilità del tuo hotel, attirando di conseguenza l’attenzione di potenziali clienti. 


L’inbound marketing è uno dei metodi più efficace rispetto a qualsiasi altra campagna promozionale poiché è in grado di rivolgersi solo a utenti interessanti a quel determinato tipo di servizio offerto dall’hotel. Questo metodo inoltre si basa su una relazione incentrata sulla fiducia e sulla stima, pensata inoltre per rispondere a qualsiasi tipo di esigenza. Infatti, attraverso il rilascio dei dati personali da parte del cliente, l’hotel è in grado di offrire contenuti mirati per poter rispondere frequentemente alle esigenze dei clienti e, di conseguenza, poter fidelizzare questi ultimi.


Alcuni consigli per come fare inbound marketing


Ogni ricerca su internet ha lo scopo di risolvere un problema, qualsiasi esso sia il motivo, trovarsi online per proporre consigli, guide o soluzioni a questo problema, è la chiave del marketing digitale e delle sue strategie. Per poter fare inbound marketing hotel bisogna inoltre essere attenti, ascoltare i clienti, esprimere vicinanza e fiducia, comprendere le reali esigenze ed essere in grado di offrire servizi prima ancora che vengano richiesti dal cliente.


Anche i contenuti diventano un altro dei requisiti fondamentali per poter fare inbound marketing e possono essere diffusi su social network, sotto forma di video o attraverso la creazione di articoli sul blog aziendale. Si tratta perlopiù di contenuti informativi ed esaustivi in grado di poter soddisfare la ricerca dell’utente su internet. Il Blog aziendale è una delle forme più facile e veloce per potersi posizionare tra i primi risultati sulle pagine di Google.


Alcune strategie di inbound utili per migliorare la propria visibilità


Vediamo alcuni esempi di Inbound Marketing per catene alberghiere:


  • SEO e posizionamento organico: nonostante ci sia una costante competizione tra contenuti simili sul web, quando si creano articoli sul blog aziendale, conoscere, rispettare e seguire le regole interne di Google permetteranno a qualsiasi tipo di contenuto di essere trovato più facilmente rispetto ad altri simili. L’ottimizzazione dei contenuti può essere fatta utilizzando AdWords, il quale individua le parole chiave utilizzate dai propri clienti.


  • E-mail marketing: si tratta di un ottimo mezzo per diffondere sia i contenuti che i servizi, generando allo stesso tempo interesse, traffico e conversioni. Questa strategia è in grado di raggiungere i potenziali clienti in maniera mirata e precisa poiché propone offerte e promozioni su misura del cliente.


  • Campagne PayPerClick: annunci a pagamento che permettono al sito web aziendale di potersi posizionare su Google a prescindere dal tipo di posizionamento raggiunto. Queste campagne si basano su un sistema di offerta e il loro principale vantaggio è quello di ottenere un'elevata visibilità grazie all’utilizzo delle parole chiavi.


  • Social Networks: uno strumento di svago diventato ormai una delle tecniche utilizzate per aumentare il traffico di qualsiasi struttura alberghiera. Essere presenti su queste piattaforme significa aumentare il livello di fama e reputazione dell’hotel, attirare visitatori grazie alla condivisione di contenuti rilevanti, offrire ai clienti l’opportunità d’iscriversi e ricevere aggiornamenti, costruendo relazioni durature con i propri clienti.



PRENOTA UNA DEMO GRATUITA OGGI





Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Come creare un sito alberghiero che converta visitatori in ospiti?
Guida agli hotel indipendenti
Amenitiz-Icon-White
Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Aumenta le prenotazioni dirette del tuo hotel
Riprendete il controllo sulle vostre prenotazioni