GRANDI NOTIZIE! Abbiamo raccolto finanziamenti per 30 milioni di dollari.

Clicca qui per saperne di più

L'importanza del co-branding per il tuo Hotel

L'importanza del co-branding per il tuo Hotel

In generale, in marketing si parla di co-branding quando due marche compatibili tra loro decidono di collaborare per aggiungere valore all’esperienza d’acquisto degli utenti. Questo tipo di strategia offre numerosi benefici ai rispettivi consumatori e, allo stesso tempo, aumenta l’engagement per i due brand che fidelizzano così nuovi utenti.


Una buona strategia di co-branding permette di aumentare la carica emozionale, instaurare nuove conversazioni con i consumatori e generare più interazioni intorno ai due brand, generando un'esperienza unica che attirerà nuovi potenziali clienti.


Ma, nello specifico, cosa si intende per co-branding alberghiero e quali sono i vantaggi per il settore turistico? 


In questo articolo ti sveliamo i 5 vantaggi del co-branding per hotel!


Le chiavi per un branding di successo per gli hotel


Creare un’immagine forte e di valore è essenziale per un hotel. Avere un brand forte e riconosciuto è importante per raggiungere il proprio target public e instaurare con loro un rapporto di fiducia.


Un’efficiente strategia di marketing basata sul co-branding è un’ottima giocata se il tuo obiettivo è quello di promuovere il tuo hotel per farlo conoscere a nuovi potenziali clienti e, allo stesso tempo, potenziare la relazione con i tuoi ospiti, fidelizzandoli.


Certo, il passo più importante per assicurarti una partnership di valore con un altro marchio è quello di collaborare con un brand che condivida i tuoi stessi valori e che possa connettere con il pubblico target di tuo interesse. Una volta trovata la partnership perfetta, potrete offrire ai potenziali consumatori il meglio dei vostri due mondi e potenziando, reciprocamente, la vostra immagine.


Senza ulteriori indugi, ti mostriamo 5 benefici che potrai ottenere grazie a una strategia di co-branding di successo:


1) Raggiungere sempre più viaggiatori


Unire le forze con un altro brand significa anche poter attingere, reciprocamente, al bacino del pubblico generato da ognuno dei due marchi. Se implementerai correttamente la tua strategia di co-branding, il tuo hotel raggiungerà facilmente tanti nuovi potenziali ospiti e potrai farti conoscere da un pubblico molto più ampio.


Queste partnership ti offrono esposizione a un pubblico simile al tuo. Grazie a nuove campagne potrai attirare l’attenzione di questi utenti se entri in collaborazione con un marchio di cui il tuo nuovo pubblico si fida già.


2) Diversificare il tuo pubblico


Un pubblico più ampio significa anche un’occasione per diversificare: se il brand del tuo albergo non è ancora riuscito a raggiungere una determinata “fetta” di pubblico, ad esempio, viaggiatori di un determinato gruppo demografico, grazie alla partnership con un altro brand avrai la possibilità di arrivare a un pubblico che prima non era accessibile.


3) Ridurre i costi per la pubblicità


Grazie al co-branding potrai condividere le risorse con un altro marchio, questo significa abbattere i costi per la pubblicità e, allo stesso tempo, ottenere un valore aggiuntivo per la tua struttura alberghiera.


Collaborare in sinergia con un brand leader in un settore che non è il tuo, potrebbe potenziare significativamente il valore del tuo marchio offrendo maggiori servizi e prodotti ai tuoi clienti. 


Inoltre, quando fai co-branding tendi a condividere con l’altro marchio i costi associati alle campagne. Ciò consente di risparmiare sui costi per entrambi i brand, il che spesso crea un ottimo ritorno sull'investimento (ROI).


4) Potenziare l’immagine del tuo brand


Uno dei principali benefici di investire in una strategia di co-branding è quello di potenziare l’immagine del proprio brand. 


Se, ad esempio, hai un piccolo albergo, ancora nuovo sul mercato, collaborando con marchi più grandi e più conosciuti ti permetterà di migliorare la percezione del tuo hotel. I messaggi e le immagini del tuo brand verranno associati a quelli del marchio più grande e questo ti aiuterà a stabilire un’identità di marca.


Al contrario, se hai un grande hotel, scegliere di collaborare con marchi più piccoli ti darà la possibilità di attirare l’attenzione di un pubblico più specifico e di nicchia.


5) Il potere delle promozioni incrociate


La partnership con un brand ti consentirà di indirizzare i potenziali ospiti al momento giusto.


Le promozioni incrociate aggiungono valore reciprocamente a entrambi i brand e, allo stesso tempo, aggiungono convenienza per i tuoi futuri ospiti.


Come hotel potresti scegliere, ad esempio, di creare una partnership con una compagnia aerea. Questo ti permetterà di promuovere la tua struttura proprio nel momento in cui un utente sceglie di comprare un viaggio.


Immagina , ad esempio, un pop-up con le offerte per il tuo hotel che si apre sulla schermata dei potenziali clienti nell’esatto momento in cui prenotano un volo!


Il pop-up dirigerà i viaggiatori verso la tua pagina web dove potranno completare la prenotazione. Ciò significa che il co-branding aiuta a creare opportunità, ma per convertire i viaggiatori in futuri ospiti la tua pagina web dovrà essere il tuo biglietto da visita.



PRENOTA UNA DEMO GRATUITA OGGI



Nel nostro articolo su come creare un sito web ti sveliamo tutto ciò che c’è da sapere per ottenere una pagina web efficiente e persuasiva. Mantieni il tuo sito sempre aggiornato e ottimizzato SEO grazie al creatore di siti web firmato Amenitiz!



Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Come creare un sito alberghiero che converta visitatori in ospiti?
Guida agli hotel indipendenti
Amenitiz-Icon-White
Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Aumenta le prenotazioni dirette del tuo hotel
Riprendete il controllo sulle vostre prenotazioni