GRANDI NOTIZIE! Abbiamo raccolto finanziamenti per 30 milioni di dollari.

Clicca qui per saperne di più

Pre-autorizzazione della carta di credito dell'hotel

Pre-autorizzazione della carta di credito dell'hotel

Se siete viaggiatori incalliti avrete sicuramente sentito parlare o usufruito, almeno una volta, della possibilità che molti hotel concedono oggigiorno per pagamenti con carta di credito. Stiamo parlando della pre-autorizzazione della carta di credito per l’hotel. 


Attraverso questa possibilità, della quale l’hotel in questione si avvale, ogni viaggiatore è in grado di poter congelare una parte del pagamento sotto forma di verifica della carta di credito del cliente in questione e sbloccarlo per poter pagare successivamente l’importo totale della prenotazione o essere rimborsato in caso di cancellazione seguendo i termini prestabiliti dall'hotel.


La pre-autorizzazione è una sorta di garanzia sia per quanto riguarda il pagamento che per garantire una prenotazione con cancellazione gratuita. Molti hotel la usano anche come cauzione o risarcimento in caso di cancellazione in ritardo. 

Questa pre-autorizzazione dura infatti solitamente 15-20 giorni dal momento della prenotazione online, e dipende sempre ed esclusivamente dai termini di prenotazione e cancellazione dell’hotel in questione.


Oltre a essere uno strumento di verifica ormai utilizzato da molti hotel per controllare la validità della carta di credito, è utile anche per verificare la copertura finanziaria del cliente assicurandosi dunque di riservare la stanza a suo nome senza incorrere in brutte sorprese. 

Questo strumento di pre-autorizzazione della carta di credito, viene utilizzato proprio perché quasi tutte le prenotazioni di una o più camere di albergo vengono fatte online, trattandosi perciò di un impegno economico a distanza con variabili infinite, ha bisogno di essere sicuro da qualsiasi tipo di frode.


Come trasformare pre-autorizzazione in pagamento


Nel momento in cui un cliente decide di voler prenotare una stanza in un hotel, quella stessa camera non è più disponibile per la prenotazione, durante il tempo che viene concordato con il cliente che sta prenotando quella stessa camera. Qualsiasi tipo di rischio legato a possibili cancellazioni ove il cliente non si presenta la data prestabilita durante la prenotazione o altri tipi d’inconvenienti, risultano essere un grande problema per l’albergatore non solo in quanto perdita di denaro ma anche perdita di un eventuale futuro cliente. Dunque per evitare problemi di questo genere, i sistemi di prenotazione utilizzano questo strumento per tutelare l’albergatore e convertire questa pre-autorizzazione in un successivo pagamento.


Non si tratta dunque solo di un congelamento di una parte della cifra che la persona dovrà versare una volta presente fisicamente in hotel ma anche di un anticipo nel caso in cui la prenotazione vada a buon fine.


Il giorno della scadenza di questa pre-autorizzazione, in caso di avvenuta conferma della prenotazione, questa somma bloccata durante la prenotazione, può essere automaticamente utilizzata per il pagamento della prenotazione, facilitando così il cliente durante il pagamento finale. 

Una pre-autorizzazione può essere dunque trasformata in pagamento per un importo uguale o inferiore a quello concordato, ma mai superiore alla cifra che è stata pre-autorizzata online.


Quali vantaggi comporta la pre-autorizzazione della carta di credito


La pre-autorizzazione ha vantaggi non solo per l'albergatore ma anche e soprattutto per il cliente:


  • non si tratta di un prelievo ma solo di un blocco di un importo che può essere disponibile nuovamente se la prenotazione non va a buon fine.
  • il cliente può disporre nuovamente dell’importo generalmente dopo circa 72 ore dalla corretta cancellazione.
  • Il cliente ha la possibilità di prenotare la camera dell’hotel in questione senza nessun tipo di vincolo economico, solo ed esclusivamente seguendo le indicazioni dettate dall’albergo.
  • Dopo l’avvenuta conferma della prenotazione, il cliente è libero di scegliere se pagare con la credito utilizzata per la prenotazione online, se pagare in contanti o con un’altra carta di credito o debito.
  • C’è sempre un margine di 15-20 giorni per poter usare o recuperare la cifra pre-autorizzata durante la prenotazione online.
  • Possibilità di cancellazione gratuita sempre e quando vengano rispettati i termini previsti dall’hotel.


La pre-autorizzazione è dunque un nuovo metodo, ormai sempre più comune tra gli albergatori, che rende ogni prenotazione libera da pagamenti immediati con l’unico vincolo di trasparenza e fiducia da parte dei clienti nei confronti degli albergatori.


Come ottenere un sistema di prenotazione efficace?


Per un sistema di prenotazione e una gestione dei pagamenti semplice, intuitiva e facile, qualsiasi hotel che offre la pre-autorizzazione dovrebbe offrire, di conseguenza, termini chiari e dettagliati riguardo al procedimento di prenotazione, tempistiche e cancellazione. 

Infine, al momento della scadenza di questa pre-autorizzazione, detto anche “congelamento dei soldi”, è prassi: 


  • Da parte dell’hotel, inviare al cliente una notifica riguardante non solo l’avvenuta di questa pre-autorizzazione ma anche la data di scadenza di quest’ultima;
  • Da parte del cliente, assicurarsi di controllare il credito della propria carta di credito prima di effettuare una qualsiasi prenotazione e d’inserire correttamente i dati della propria carta per evitare così, qualsiasi tipo di problema.



PRENOTA UNA DEMO GRATUITA OGGI





Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Come creare un sito alberghiero che converta visitatori in ospiti?
Guida agli hotel indipendenti
Amenitiz-Icon-White
Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Aumenta le prenotazioni dirette del tuo hotel
Riprendete il controllo sulle vostre prenotazioni