GRANDI NOTIZIE! Abbiamo raccolto finanziamenti per 30 milioni di dollari.

Clicca qui per saperne di più

Quali sono i servizi alberghieri

Quali sono i servizi alberghieri?

I servizi aggiuntivi di un albergo non sono solo un’opportunità di business per l’albergatore, ma anche una garanzia per il cliente di avere un’esperienza di soggiorno unica. 


Infatti, mediante le giuste strategie di vendita, il proprietario della struttura ricettiva può aumentare i ricavi e la redditività dell’albergo, soddisfanno le esigenze degli ospiti. Le strategie di vendita, che vengono utilizzate in questo ambito, sono fondamentalmente due:

  • Up-selling: vendita di un prodotto o servizio di qualità a costo superiore rispetto a quello che sta comprando il cliente;
  • Cross-selling: proposta di un prodotto o servizio di qualità che integra la scelta di acquisto fatta dal cliente.

Ciò dà la possibilità agli albergatori di sfruttare al meglio i propri prodotti o servizi, non solo migliorando l’offerta, ma anche potendola personalizzare in base al tipo di cliente che pernotterà nel proprio hotel.


I servizi aggiuntivi possono essere svariati e comprendono esperienze di benessere, di gastronomia, tempo libero e molto altro. In questo articolo, scopriremo i vari servizi alberghieri che è possibile promuovere in base alle caratteristiche della struttura.


Quali servizi alberghieri proporre ai clienti?


Come detto anteriormente i servizi aggiuntivi di un albergo sono molteplici e vanno proposti dopo aver ricevuto la prenotazione oppure durante il soggiorno del cliente:

  • Upgrade della stanza: una volta prenotata la stanza da parte del cliente, l’albergatore potrebbe proporgli un’imperdibile offerta per rendere speciale il suo soggiorno, ossia con l’aggiunta di una piccola cifra potrebbe soggiornare in una camera luxury;
  • Camere con caratteristiche speciali: in questo caso è fondamentale analizzare i propri clienti e, quindi, promuovere servizi complementari ben precisi. Infatti, sarà più semplice proporre una stanza con balcone e una sistemazione più romantica a una coppia, oppure una camera con vasca da bagno a una famiglia. Quindi, con questo scopo è fondamentale che l’albergatore conosca meglio i propri clienti, inviando una mail agli ospiti riguardo a eventuali preferenze o richieste che vorrebbero esprimere;
  • Spa oppure pacchetti benessere: proporre a tutti quei clienti che arrivano stanchi dal viaggio o ai clienti business il servizio Spa oppure un pacchetto benessere;
  • Offerte esclusive per eventi speciali: i servizi aggiuntivi in camera sono per festeggiare eventi particolari e, quindi, si può proporre al cliente colazione a letto, aperitivi in camera, fiori e decorazioni speciali per l’occasione;
  • Tour e servizi extra per il tempo libero: per questa categoria le attività creative possono essere moltissime, spaziando da un tour della città a piedi o in bicicletta all’utilizzo di campi da tennis o dell’area fitness, dipendendo dalla tipologia del cliente che si presenta;
  • Souvenir e prodotti enogastronomia (ristorazione alberghiera): in questo caso sarebbe vantaggioso promuovere l’acquisto di specialità e vini della tradizione locale, così come oggetti artigianali, con lo scopo di fomentare i prodotti locali. Un’altra opzione è quella di offrire agli ospiti che stanno facendo il check-out un buono sconto per i servizi alberghieri da usufruire nel prossimo soggiorno nell’hotel (fidelizzazione);
  • Servizio di trasporto diretto in hotel: offrire questo tipo di servizio rende più veloci gli spostamenti, facendo risparmiare tempo prezioso al cliente.


Ovviamente, prima di promuovere l’acquisto di tutti questi servizi aggiuntivi, è fondamentale che l’albergatore conosca le esigenze dei propri clienti, capendo se sono interessati a spendere di più per avere un’esperienza di soggiorno unica. Inoltre, altri due elementi essenziali sono il tono e le tempistiche, poiché bisogna evitare di essere invadenti oppure anteporre la vendita dei servizi alle esigenze dei clienti. Quindi, è importante informare l’ospite su tutte le opzioni messe a disposizione dall’hotel, utilizzando un tono delicato e considerando le quattro fasi di promozione dell’offerta: prima dell’arrivo del cliente, al momento del check-in, durante il soggiorno oppure al momento del check-out.


Cosa si intende per qualità del servizio nel settore alberghiero?


Come è ben noto la qualità del servizio offerto nel settore alberghiero rappresenta il fattore determinante per essere competitivo. Da ciò dipende anche la reputazione dell’hotel stesso che dipende dalla valutazione dei clienti. 


Quindi, un reale servizio alberghiero dovrebbe possedere le seguenti caratteristiche:

  • Disponibilità, cortesia e affidabilità del personale;
  • Velocità in svolgere il servizio;
  • Sicurezza e assenza di rischio per il servizio fornito;
  • Accessibilità immediata al servizio senza difficoltà od ostacoli;
  • Corretta e chiara informazione relativa al servizio offerto.


Ciò è il risultato di un sistema di controllo interno e di gestione della qualità che deve svolgere la struttura ricettiva. Da qui capiamo che la qualità di un servizio o prodotto alberghiero dipende direttamente dalla soddisfazione degli ospiti.


Pertanto, in una struttura ricettiva l’albergatore deve sviluppare un sistema di qualità del servizio basandosi sui seguenti fattori:

  • Prendersi cura dei clienti;
  • Capire che cosa desidera l’ospite;
  • Creare servizi e prodotti che possono soddisfare le esigenze dei clienti;
  • Formare uno staff professionale;
  • Sviluppare sistemi di revisione;
  • Analizzare, valutare e, in caso, cambiare le procedure con cui si offrono i servizi. 


In questo modo, l’albergatore può realizzare un’analisi regolare e sistemica dei risultati di valutazione, considerando il livello di soddisfazione degli ospiti, identificando le aree di miglioramento e controllando la competitività di altre strutture ricettive in ambito della qualità.



PRENOTA UNA DEMO GRATUITA OGGI



Da questo breve articolo si capisce che la qualità dei servizi alberghieri non solo dipende dalla valutazione dei clienti, ma anche dall’investimento e dalle operazioni economiche e manageriali della struttura ricettiva. Quindi, avete mai analizzato ciò che offrite nel vostro hotel? Come valutate la qualità dei vostri servizi o prodotti? In questo caso, vi consigliamo di rivolgervi ad Amenitiz, a cui potete richiedere una dimostrazione gratuita.



Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Come creare un sito alberghiero che converta visitatori in ospiti?
Guida agli hotel indipendenti
Amenitiz-Icon-White
Orange background with text How to create a hotel website which converts visitors into guests?
Guide for independent hotels
Aumenta le prenotazioni dirette del tuo hotel
Riprendete il controllo sulle vostre prenotazioni